Stefania Civilla

22-stefania civilla


































ISTRUZIONE

Inizia a ballare all'età di 3 anni con la danza classica che proseguirà con la danza moderna e la ginnastica artistica. Successivamente si avvicina ai balli di coppia iniziando a praticare il rock and roll acrobatico e boogie woogie studiando con i maestri Luigi Tornicchio, Filippo Boccomino e Tiziana 4 volte campioni mondiali.

Più tardi intraprende il mondo delle competizioni dove nel 1999 si classifica 4ª ai campionati italiani mentre vince i campionati regionali.

All'età  di 15 anni apre le porte alle danze caraibiche, quest'esperienza inizialmente durerà per 1 anno.

Nel 2005 inizia un percorso nelle danze latino americane insieme ad Andrea Rattazzi studiando prima con il maestro Fabrizio Comeglio campione italiano e successivamente con Joanna Wilkinson campionessa del mondo. Anche qui affrontano varie competizioni qualificandosi sempre in ottime posizioni.

In parallelo a questa disciplina decide di riprendere lo studio delle danze caraibiche ballando in coppia con Andrea.

Nel 2007 insieme ad Andrea apre la prima scuola di ballo dove insegna e continua a crescere.

Sempre nel 2007 nasce il gruppo Estudio Tropical composto da: Andrea Rattazzi, Stefania Civilla, Alessandro Cappa, Romina Satriano, Jonatan Villani, Silvia Frappietri, Rossella Fadini e Veronica Todde. Insieme a loro inizia a ballare nei migliori locali di Milano e in diversi congressi nazionali ed internazionali.

Studia e si aggiorna con i migliori maestri del mondo come: Eddie Torres, Adolfo Indacochea, Osmar Perrones, Karel Flores e molti altri.

Nel 2009 decide di fare il suo primo viaggio a New York per approfondire i suoi studi.

Nel 2010 apre la seconda scuola di ballo e nello stesso anno l'incontro con il maestro Adolfo Indacochea da inzio ad un percorso molto importante.

Diventando componente del gruppo Latin soul Dancer coreografato e diretto da Adolfo Indacoche permette di affrontare i miglio palchi del mondo come, Spagna, Francia, Germania, Londra, Belgio e molti altri. Nello stesso anno vince insieme ad Andrea le qualificazioni per i campionati del mondo avendo la possibilità  di rappresentare l'Italia.

Al campionati del mondo tenutosi a San Diego si classificano 12ª.

Nel gennaio 2011 supera nuovamente le qualificazioni e nel dicembre 2011 andrà  a Las Vegas a partecipare ai prossimi campionati mondiali.